E’ una via degli anni ’80 aperta dalla cordata Bar G./Bernardi C. sul paretone di Novalesa. Per me è a lungo stata una via con un’alea misteriosa in merito a voci che raccontavano di spit tolti per aumentare gli obbligatori e di cordate che si erano calate per questa ragione! Non quanto si trattasse di legenda o meno, fatto sta che proprio venerdì, pensando che per sabato il meteo sarebbe stato solo mediocre e la giornata non avrebbe meritato chissà qual viaggio, ho deciso di investire qualche tempo per andare a metter il naso! Il paretone mi era già piaciuto anni addietro quando feci una visita ai tiri aperti da Bolognesi A.

Bene, è quando le aspettative son molto basse che poi tutto viene fuori a sorpresa! La chiodatura rivista nel 2014 è perfetta e sicura a fix da 10mm e le protezioni sono tutte in posto!! La linea che solca questa pala strapiombante di 150m di altezza è assolutamente logica e piacevole, la roccia più che buona, certo se la via venisse ripetuta diventerebbe eccellente.
Noi abbiamo trascorso una gran bella giornata facendo lavorare adeguatamente gli avambracci! Per quanto mi riguarda la ripetizione è assolutamente consigliata!!

Le note tecniche sulla via son facilmente recuperabili sul web. Per una ripetizione bastano 13 rinvii e due corde da 60m, non son necessarie protezioni veloci. Noi abbiamo raccordato gli unici due tiri facili della via. Il 6c obbligatorio forse è morbido, insomma, non c’è veramente nessun passaggio che generi stress per la distanza dalla protezione e si può spinger la libera serenamente. Dall’ultima sosta ci si ribalta fuori dalla parete, uno spit sul piatto tra la terra agevola il ribaltamento. Conviene poi far sosta ad un albero e dopo traversare per calarsi. Si scende con tre doppie aeree, un nodino a fondo corda non fa schifo. Sulla prima doppia dopo tanto vuoto si ritocca la parete, conviene spostarsi a moschettonare uno degli spit di salita. Sulla seconda doppia invece conviene ondeggiare bene nel vuoto perché l’ancoraggio rimane dentro di un paio di metri rispetto alla verticale delle corde.

Buona salita!
Ric 29 Sett. 2017