• it
Guida Alpina - professionisti dell'alta quota

All posts tagged Svizzera

Weekend svizzero

Questo week end tutte le coincidenze erano perfette per una fuga su pareti un po’ più lontane da casa e così abbiamo deciso di orientarci verso il Wenden! Erano due anni che non tornavo e cominciavano le crisi di astinenza!!

Sabato abbiamo scelto di non metter una sveglia troppo presto e fare una tappa di percorso in Ticino. Da tempo mi frullava in testa di andare a vedere Zufolandia, una via del 2003 in bassa Val Maggia. Esigente sulla carta (6c, 7b, 7a, 6b+, 6b, 7a+, 7a, 7b+), ma con un obbligatorio non troppo elevato visto che per il terrore da chiodo lungo era già riservata la domenica.

In verità le mie aspettative erano molto più elevate di come si sia rivelata la via, purtroppo non tanto percorsa e conseguentemente abbastanza sporca!

La sera ci siamo spostati in Wenden a raggiunger una cricca di amici, che era già partita il venerdì pomeriggio. La serata è stata piacevole seppur sti barboni non fossero vinomuniti ma sicuramente vinoapprezzanti!!!! ;-)

Dopo uno splendido trascorso notturno nel baule della macchina, la mattina siamo partiti alla volta della rocca del Pfaffenhut, previa risalita dei prati verticali che la proteggono! La nostra scelta è stata la Voie du Frère, a firma di M. Piola. Itinerario di gran eleganza, il primo tiro di 60m con 5 spit e 2 clessidre, difficilmente integrabile, da un severo benvenuto!! Ha impegnato notevolmente i miei nervi ed i piedi spalmati tra le cannelures, una lotta durata qualche decina di minuti!! Sulla restante parte abbiamo preso il ritmo e goduto maggiormente lo splendido itinerario! Per una ripetizione 10 rinvii ed una serie completa di friends fino al 3 inclusi i micro!

Ric

Gole di Gondo: solo Trip Wall, Parete Nascosta

Questo week end siamo stati raggiunti dal rovente anticiclone africano e quindi è cominciata la stagione dell’ombra e delle quote più elevate!

La parete nascosta, nelle Gole di Gondo, si presta ottimamente per la scalata estiva. Su di essa sono presenti 9 vie da 300-350m, con Fede abbiamo optato per “solo trip wall”, 7a max e 6b obl. Attrezzata interamente a fix.

Ric

Dom du slot – Genius e Grimsel – Saggitarius

Magnifica due giorni di arrampicata in Svizzera. Martedì sera siamo saliti alla Burghutte, ai piedi del Fieschgletcher; il mattino dopo sveglia alle 6:30 e dopo un avvicinamento epico siamo finalmente alla base del Dom du Slot.

Génius è una via anni ’80 dei Fratelli Rémy, il che vuol dire: protezioni distanti, spittatura spesso ad minkiam, e stessa sensazione durate gran parte della salita: se questo è 6a, allora io non ho mai fatto un 6b in vita mia!!! (probabile comunque!) I Rémy gruber sono davvero dei diavoli in placca! La via è magnifica, l’ambiente straordinario. Utili 3-4 friends fino al rosso BD. Ottime doppie sulla via.

Ritornati al rifugio alle 22 dopo un’epica discesa su morena verticale, il giorno dopo siamo andati al Grimsel a fare una via molto più “plaisir” di Jurg Von Kanel, Sagittarius, situata sulla struttura denominata Gelmerfluh; indimenticabili le fessure del 6° e 7° tiro, una vera goduria! Dopo L10 la via perde di interesse e la roccia diventa mediocre.

Rouge

Cervinia-Zermatt powder tour 2012

Due giorni a Cervinia e Zermatt…il panorama sempre unico ed eccezionale ha fatto da contorno a due bellissimi giorni sugli sci, con ottimo innevamento e gran polvere, soprattutto in Svizzera (Gornergratt e Gant)…ora il fondo c’è…adesso aspettiamo le nuove nevicate previste per tutta la prossima settimana!

A presto,

Rouge.