• it
Guida Alpina - professionisti dell'alta quota

All posts tagged goulotte

Weekend di goulotte sul Monte Bianco

Week end da bollino nero sul Monte Bianco ma per immaginarlo non serviva l’info traffico!!

Sabato mattina alla partenza della funivia arriviamo alle 8 e ci tocca già la quinta cabina! Affollamento cosmico! Per questo non abbiamo ancora deciso la nostra destinazione, lasciando aperte tutte le possibilità! Come prevedibile il 50% della gente si dirige verso la Tour Ronde a ripetere le quattro linee recentemente recensionate sul web! Noi ci spingiamo oltre ed il fatto di dover camminare di più e rischiare un rientro a notte, screma già la grande folla.

Al fondo della Combe Maudit ci distribuiamo bene assieme alle altre cordate sulle diverse linee a noi tocca la recentemente aperta Saumons et Glacones (M5-5). Partiamo per i pendii del filo d’Arianna sotto un sole cocente accompagnati da qualche meteora che arriva dal cielo e velocemente raggiungiamo l’attacco della nostra via che si rivela molto divertente ed interessante. Ghiaccio mai troppo abbondante ed interessanti passaggi di misto, tutto sommato ben proteggibili. Per fortuna la progressione, seppur a tre, è rapida e siamo di rientro al Torino prima del buio.

La sera tanta gente è stanca, alcuni schifati dal sovraffollamento e così la mattina dopo, alla colazione delle 6.00, siamo solo in 15! La nostra destinazione di giornata è Gregory ou Théophile (M6-5+), un’altra delle nuove aperte! Meglio approfittare di condizioni così particolari lasciando stare le classiche! Quando arrivo sotto non posso credere che quella linea non si sia mai formata! Veramente estetica e verticale! Dopo due tiri di ghiaccio, seguono tre di misto, bellissimi e ben proteggibili seppur con passi obbligati! Per le 11.30 siamo già alla base in modo da goderci con calma il rientro!

Ric

Goulotte di compleanno – Saadi

… e prima assoluta per Edo! Una piacevole giornata questo 29 Ottobre!

Tempo perfetto e condizioni ottimali per una scalata in quota. Peccato solo per l’affollamento in partenza, non oso pensare cosa succeda nei week end! Noi abbiamo abbandonato l’idea di salire la Perroux, causa affollamento, optando per la linea a destra: Saadi, soluzione meno percorsa.

Materiale: 4 viti da ghiaccio e qualche friend di misura media.

Discesa con doppie da 60 metri molto comoda.

Goulotte Lafaille

Bella Goulotte con Angelo; condizioni top! Buoni anche il Super Couloir, il Modica e il Gabarrou. Il giorno dopo breve ricognizione nel bacino dell’Argentiere per trovare qualcosa di sciabile…purtroppo è tutto secchissimo…ma il w.e. finalmente dovrebbe nevicare un po’!

Utile 2 corde da 60mt, 3 friends fino al 1 BD, 3-4 viti da ghiaccio. Soste OK, terminale si passa bene a destra.

Rouge

La pepite

E’ tutta la stagione che questa goulotte Pepite mi incuriosisce! Attaccata alla funivia ed ideale per una giornata simpatica senza troppa logistica, così si è rivelata! La goulotte è abbastanza semplice con un tiro decisamente sopra media che da un tono alla salita, sia da un punto di vista tecnico che estetico!

Noi abbiamo optato per un avvicinamento senza sci e rientro diretto alla stazione dei Grand Montets.

Materiale utilizzato: fettucce per le soste attorno a spuntoni ed un set di friend Camalot fino al 2.

Ric

Goulotte Monte Bianco Claire-Chasal

Probabile ultima goulotte dell’inverno 2013. Partiti con una delle prime benne, ci siamo diretti alla base della Claire-Chasal, bella linea di 500mt alla Pointe Farrar, nel bacino dell’Argentiere. Condizioni complessivamente buone, soste attrezzate per le doppie. Utili 5 friends (BD) fino al 2-giallo, 2 viti corte (non usate). Terminale si passa bene.

E’ un peccato che la funivia chiuda già domenica perchè ci sono ottime condizioni sia per lo sci alpinismo, sia per il ghiaccio e le pareti Nord (tutte belle bianche) che per la roccia nei versanti a sud!

Rouge