• it
Guida Alpina - professionisti dell'alta quota

All posts tagged bardonecchia

Charra – canale Ungherini

L’idea dell’Ungherini mi era già venuta in settimana, ieri rientrato a casa dal Rosa ho dato un’occhiata a Gulliver per scoprire che ci erano andati proprio sabato, noooooo! Oggi infatti l’effetto rete ha aggiunto altre 6 persone a noi. In realtà abbiamo effettuato la salita assieme poi loro han tutti deciso di traversare verso la cima principale e scender altri pendii intonsi. Noi abbiamo invece optato per il canale che è stato piacevole, è in buone condizioni di farina pressata per quanto sui primi 30m sia consigliabile procedere con cura causa rocce affioranti.

Ric

Cima Seur Canale N

La Seur è una di quelle montagne minori, da molti non conosciuta, che però regala agli amanti dello sci discese interessanti su tutti i suoi versanti! Ieri siamo partiti da Pian del Colle, poco oltre Bardonecchia ed abbiamo salito la gorgia del Rio Melezet passando sotto il canale della grotta (non meritevole in questo momento) per raggiungere la vetta della Seur, risalendo quello che viene chiamato canale nord ad Y, ramo di sinistra.

Su un fondo duro, 20-30cm di polvere ci hanno regalato una sciata eccezionale. Il meteo si è mantenuto abbastanza buono per tutta la giornata regalando buona visibilità!

In discesa non conviene fare la parte bassa della gorgia ma tenersi decisamente a destra nei boschi dove i pendii sono più continui e meno incassati, ci si raccorda alla gorgia nella parte bassa per rientrare comodamente all’auto.

Ric

Inaspettata sorpresa

Lino, Danilo e Riccardo: inaspettata sorpresa

Il giorno in cui abbiamo fatto il canale della grotta mi è comparsa davanti questa interessante struttura e considerate le cattive condizioni in giro ho pensato che potesse valer la pena andar a salire una struttura fuori dalle folle! La cascata dell’inaspettata sorpresa è stata salita nel 2008 da Bazzetta e Giuliberti grazie ad una soffiata dei ripidisti!

La cascata è ottimamente formata, l’ambiente molto particolare, una visita non è sprecata.

Difficoltà 4+, lunghezza 120m

Accesso: da Bardonecchia a pian del colle imboccare il vallone del rio Melezet oltrepassando la torre di Virginia, imboccare il canale della grotta (la grotta è evidentissima!!) fino a che la cascata diventa visibile.

Discesa in corda doppia. Sci consigliati.

La cascata è relazionata anche su gulliver.it

Martino e Riccardo alla grotta

Canale della grotta 4.1 E2.

Prima alla grotta di dx poi a quella di sx per esser certi di non aver sbagliato grotta!! In nessuna delle due però abbiamo trovato la pentola d’oro!!!

Gran giornata di sci, cominciata con l’idea di andare a far il canale della Guglia del Mezzodì! Arrivati al parcheggio abbiamo stimato che l’innevamento fosse buono e potesse valer la pena andar a metter il naso in questi canali! Fondo duro con 20 cm di polvere venuti nella notte, non super leggera ma già pressata dal vento, ottima comunque per una sciata di gran soddisfazione. Spesso, salendo, si sfondava fino all’inquine, ma non ci siamo demoralizzati ed abbiamo salito entrambe le linee!

Ric