• en
  • fr
  • it
Guida Alpina - professionisti dell'alta quota

Monte Rosa Safari

tour-monte-rosa

Durata: 4 giorni
Periodo: Tutti i giorni da dicembre a maggio
Tariffa: € 650.00 per persona, elicottero incluso
Gruppi: min. 3, max. 7 persone

Valli silenziose e panoramiche, pendii lunghi e continui, dislivelli unici nel loro genere. TOTALE è la parola che definisce lo sci nel Massiccio del Monte Rosa.

Quattro giorni di sci fuoripista attraverso i tre comprensori sciistici più belli ed estesi d’Europa: Breuil-Cervinia, Zermatt-Gornegratt-Sunnega, Champoluc-Gressoney-Alagna; sarete immersi in ambienti maestosi e spettacolari che vi faranno vivere un’esperienza indimenticabile: si scia fra i 4000 delle Alpi: il Cervino, il massiccio del Monte Rosa, la Dent D’Hérins, il Vallese.

Neve POLVERE praticamente sempre presente in virtù dell’altezza del comprensorio e delle numerose varianti possibili, che permettono di scegliere i pendii migliori in funzione della loro esposizione.

Programma

1°giorno: una prima giorno di “riscaldamento”: Untertheodulgletcher e, al pomeriggio, sci fuoripista allo Schwarzee, passando sotto le pareti Est e Nord del Cervino; vedremo anche tecniche di sicurezza in fuoripista.

2°giorno: Fuoripista nel comprensorio di Gornegratt-Sunnega, con discesa sul Grentzgletcher, uno dei ghiacciai più lunghi d’Europa. Ritorno in Italia e discesa sulla Val D’Ayas dove si pernotta.

3°giorno: Sci fuoripista nel paradiso del Freeride: da Champoluc ad Alagna, passando per Gressoney dove si torna a dormire.

4°giorno: In elicottero si raggiunge il Colle del Lys (4300 m.) da dove inizia l’incredile discesa del Grenzgletscher fino a Zermatt; si rientra quindi a Cervinia, dove si chiude l’anello di un raid grandioso in ambienti senza eguali.

Note:

- La tariffa sopraindicata non include il prezzo degli skipass.

- Il costo comprende la Guida Alpina, l’A.R.V.A., l’imbragatura, ed il materiale alpinistico necessario.

- Pernottamenti: giorno n°1 a Cervinia, giorno n°2 a Champoluc, giorno n°3 a Gressoney. Ci muoveremo con uno zainetto (che prenderemo per l’ultima discesa) contenete il minimo indispensabile per muoversi da Valle a Valle.